Cerotti detox per piedi: nuova moda o metodo funzionante?

0
620
cerotti detox per piedi al sale
Da qualche anno, sono arrivati anche in Europa i cerotti detox. Inventati in Giappone, questi cerotti sono stati pensati per disintossicare l’organismo dalle tossine attraverso la pianta del piede. Infatti, i cerotti detox sono in grado di depurare il corpo, eliminare i liquidi in eccesso, stimolare il metabolismo, migliorare il riposo ed eliminare i dolori articolari e i gonfiori.
La modalità di utilizzo è molto semplice. Infatti, basta applicare tali cerotti sulla pianta del piede detersa e asciutta prima di andare a dormire lasciandoli dunque in posa per tutta la notte, 7/8 ore. Al risveglio il patch apparirà di colore scuro, ciò significa che ha svolto la sua azione disintossicante. In generale è possibile vedere i risultati già dopo poche applicazioni, chi soffre di insonnia, ad esempio, potrà migliorare tale condizione e riposare, così, in modo profondo oppure chi soffre di ritenzione idrica ed è spesso soggetto a gonfiori, vedrà questi alleviarsi.
 

Principi attivi e ingredienti dei cerotti detox:

cerotti detox di sale himalaya
I cerotti di sale detox sono realizzati impiegando prodotti totalmente naturali. Tuttavia, è buona norma, se si soffre di specifiche patologie o se si è in gravidanza, rivolgersi ad un medico prima di applicarli.
Nello specifico, all’interno dei cerotti detox sono presenti:
• polvere di bambù,
• polvere di conchiglie,
• polvere di tormalina,
• aceto di bambù,
• olio essenziale di arancia,
• vitamina C.
Questo particolare mix di ingredienti è in grado, dunque, di stimolare la disintossicazione dell’organismo attraverso la circolazione sanguigna e il sistema linfatico. In questo modo, le tossine, possono essere espulse attraverso la pianta del piede, zona in cui si accumulano le sostanze di scarto. In generale, quello che si ottiene è una sensazione di relax e benessere.
 
Infatti, i cerotti detox sono in grado di stimolare il metabolismo ma anche di agire sul benessere psicofisico donando una sensazione di distensione. Questo consente di diminuire la tensione muscolare e di ristabilire il giusto ciclo di sonno-veglia, spesso compromessi nei periodi di forte stress. Inoltre, i cerotti detox sono altresì consigliati per chi fuma o non si alimenta correttamente per via delle potenti proprietà depurative.
 

Cerotti detox: nuova moda o metodo funzionante?

Spesso, quando ci si trova di fronte a prodotti così particolari ci si chiede se non siano noti esclusivamente per la pubblicità o se invece siano realmente efficaci. Per ciò che concerne questi cerotti detox non sembra essere solo una nuova moda bensì un metodo realmente funzionante. Tuttavia, è bene considerare che, questi cerotti sono in grado di depurare l’organismo se utilizzanti in concomitanza con uno stile di vita sano, regolare e di un’alimentazione controllata.
 
Applicare il cerotto sotto la pianta del piede, lasciandola agire per 7/8 ore, meglio se durante le ore di sonno, permette di disintossicare l’organismo dalle cosiddette tossine, ossia da tutte le sostanze dannose presenti nell’organismo. Per questa ragione, l’applicazione dei cerotti detox, è consigliata a tutti coloro che desiderano depurare l’organismo utilizzando metodi naturali e non invasivi.
Infatti, chi ha utilizzato i cerotti detox ha potuto constatare, dopo il primo utilizzo, la sensibile variazione di colore del cerotto il quale, durante le ore di sonno aveva raccolto le tossine drenate grazie all’azione dei principi attivi. L’acido di bambù, infatti, è noto e impiegato in prodotti drenanti per via delle sua ottime proprietà di infiltrazione e di smaltimento delle tossine.
Non solo, oltre ai benefici fisici, l’utilizzo dei cerotti detox per piedi contribuisce alla diminuzione della tensione muscolare e dei dolori articolari e tendinei. Tale stato di rilassamento agisce anche sul sonno e sull’ansia. 

In sintesi, i benefici dei cerotti detox sono:

• stimolazione del metabolismo,
• stimolazione della circolazione sanguigna e del sistema linfatico,
• diminuzione del senso di stanchezza,
• eliminazione delle tossine,
• rinforzamento del sistema immunitario,
• miglioramento del sonno (diminuzione dell’insonnia),
• rilassamento muscolare,
• rilassamento dei tendini,
• diminuzione dei dolori articolari,
• riduzione della sudorazione,
• rafforzamento dei reni,
• stimolazione del rinnovamento cellulare.
 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here